Il linguaggio della ricerca - XV convegno annuale

30 Ottobre 2018

XV Convegno annuale

Il Linguaggio della Ricerca

Area della Ricerca -Via P. Gobetti 101, Bologna

La classe 3BS articolazione Biotecnologie Sanitarie dell'Istituto Ghini a.s. 2017-2018 presenta il gioco "Lamina land", prodotto finale del percorso di Alternanza Scuola Lavoro "Al nucleo del problema" nell'ambito del progetto LdR.

 Il linguaggio della Ricerca

 Il Progetto LdR

Il Linguaggio della Ricerca (LdR) è un progetto di divulgazione scientifica promosso da ricercatori dell'Area della Ricerca di Bologna del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), attivi nell'ambito di diverse discipline scientifiche.

Il progetto si avvale anche della collaborazione di ricercatori dell’ Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) e di esperti afferenti al Rotary Felsineo International.

E' rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado e ha lo scopo di suscitare l'interesse degli studenti verso il mondo della ricerca mediante il loro coinvolgimento nella divulgazione scientifica utilizzando l'italiano e l'inglese.

http://www.bo.cnr.it/linguaggiodellaricerca/index.html

 

Nell'a.s. 2017-2018 l'Istituto Ghini ha partecipato al progetto LdR attivando i seguenti percorsi:

"Al nucleo del problema" - LAMINA LAND - classe 3BS articolazione Biotecnologie Sanitarie; ricecatori CNR Giovanna Lattanzi e Rosalba Del Coco; docenti referenti Vincenzo Borelli, Anna Rita Musa.

“Chi controlla il magnetismo controllerà l’universo” - IL METAL DETECTOR - classe 3AA articolazione Biotecnologie Ambientali; ricercatore CNR Alberto Riminucci; docenti referenti Stefania Palladino, Elvira Vittoso. 


Pubblicata il 27 ottobre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.